Il 30 dicembre 2011 moriva Mirko Tremaglia, una vita per gli italiani nel mondo

Primo e unico ministro degli Italiani nel mondo, Mirko Tremaglia, grande leone indimenticato. Una intera vista spesa per gli italiani all'estero, padre della legge che regola il voto dei connazionali residenti oltre confine

Mirko Tremaglia, storico ministro degli Italiani nel mondo

“Morto l’ex ministro Tremaglia. Sua la legge per il voto agli italiani all’estero”. Era il 30 dicembre 2011. Sembra ieri.

Indimenticabile il suo messaggio: gli italiani all’estero non devono farsi divorare da Roma, ma devono essere uniti al di là delle casacche di partito.

Per me è stato un onore poterlo incontrare, conoscere, frequentare in alcune occasioni.

Un privilegio poterlo intervistare, anche quando aveva capito che la sua legge, quella sul voto estero, che lui aveva fortissimamente voluto, forse non era così perfetta

Unico, Tremaglia. Una vita per gli italiani nel mondo. Dopo di lui, il caos.

Ciao Mirko, sei sempre con noi.

Da sinistra, nella foto: Ricky Filosa, Mirko Tremaglia, Gian Luigi Ferretti