Governo, Capezzone: ‘ottimo inizio per Letta’. Brunetta: ‘sospensione Imu vittoria PdL’

I primi commenti al discorso programmatico che il presidente del Consiglio Enrico Letta ha pronunciato alla Camera dei Deputati arrivano dal Popolo della Libertà. Renato Brunetta, capogruppo PdL a Montecitorio, dichiara: “L’annuncio del presidente del Consiglio, Enrico Letta, di sospendere per giugno il pagamento dell’Imu sulla prima casa, in attesa della piu’ complessiva revisione delle tassazioni sugli immobili, e’ un’importante vittoria del Popolo della Liberta’ e del presidente Berlusconi, che non a caso avevano messo l’abolizione dell’imposta sulla prima casa fra i punti irrinunciabili per poter partecipare ad un governo di larghe intese e di pacificazione nazionale, nell’interesse dell’Italia e dei cittadini”.

Si fa sentire anche Daniele Capezzone, coordinatore dei dipartimenti del Pdl, secondo cui "le dichiarazioni del primo ministro Enrico Letta sull’Imu (a partire dal primo segnale forte del no alla rata di giugno), sull’Iva (con il no all’aumento previsto per le prossime settimane), su Equitalia da riformare, sulla detassazione delle nuove assunzioni, sulla revisione profonda del sistema delle autorizzazioni preventive, costituiscono un’ottima partenza, esattamente nella direzione auspicata dal Pdl". "Riconosciamo elementi certi e non equivoci delle nostre proposte programmatiche. E’ un ottimo segnale e ne siamo molto positivamente colpiti. Ora – conclude Capezzone – siamo tutti insieme chiamati a passare alle realizzazioni concrete".

Angelino Alfano, segretario PdL, afferma: "Ho condiviso il discorso di Letta dalla prima all’ultima parola. In questo avvio rivediamo tanti nostri valori e idee per cui ci siamo battuti, come la riduzione delle tasse e l’abolizione delle tasse per i giovani. Ma la vera notizia e’ che non si paga la rata di giugno dell’Imu".  "Questo – ha sottolineato Alfano, vicepremier e ministro dell’Interno – e’ motivo di grande soddisfazione. Penso che le idee per cui ci siamo battuti e Berlusconi ha messo alla base del programma hanno trovato piena cittadinanza in questo Governo". 

Paola Carinelli, deputata del Movimento 5 Stelle, commenta così: “Quante belle parole. Quante promesse. È gia campagna elettorale?".