Giorgia Meloni: “Al governo ci vado solo col centrodestra, non con la sinistra”

“Differenze tra governo Conte e governo Draghi? Sicuramente sulla comunicazione ci sono differenze, sui contenuti invece poche. Ma facciamo tanti auguri”

“Ho detto che al governo ci vado solo con la coalizione di centrodestra perche’ sono di centrodestra. Sto all’opposizione non per guadagnare voti, ma per serieta’, coerenza e convinzione”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, al Maurizio Costanzo Show in onda domani in seconda serata.

“Meglio Draghi di Conte? Come diceva una pubblicita’, cosi’ si vince facile…”. “Sicuramente sulla comunicazione ci sono differenze, sui contenuti invece poche. Ma facciamo tanti auguri, e’ una persona sobria nelle cose e questo mi fa piacere. Conte? E’ una persona cordiale ma non ho condiviso il modo di come e’ andato al governo”. “La differenza” con il governo Conte “è che spero ci sia una maggiore capacità di ascolto. Gli auguro buon lavoro, quella di Fdi è un’opposizione responsabile”.

Rispondendo a chi si complimentava per la leadership femminile, “se fossi dall’altra parte non sarei leader”. Quanto al Pd, ha sottolineato: “Non fai la capogruppo perché lo decide Letta, ma perché sei la più brava e la gente ti vota”.