Giappone, vulcano in eruzione sull’isola di Kuchinoerabu

Al momento non si segnalano danni o lesioni. Il Giappone si trova sul cosiddetto "Anello di fuoco" del Pacifico

Vulcano in eruzione sull’isola di Kuchinoerabu, nel sud del Giappone. La zona interessata è scarsamente abitata. Non ci sono state segnalazioni di lesioni o danni.

Il Giappone, con decine di vulcani attivi, si trova sul cosiddetto “Anello di fuoco” del Pacifico, dove si registrano gran parte dei terremoti e delle eruzioni vulcaniche nel mondo.

Jun Fujimatsu, funzionario della divisione attività vulcanica dell’agenzia meteorologica, ha detto: “Ci sono state eruzioni dall’anno scorso, ma abbiamo inviato un avviso per quest’ultima eruzione perché avrà un impatto più ampio”, ha detto. “Abbiamo mantenuto un avviso di livello tre, che significa il divieto di entrare nell’area vulcanica”.

“Ci sono diversi crateri sul vulcano, la zona di pericolo è a due chilometri (1,2 miglia) dal cratere Shindake”, ha spiegato il funzionario, che poi ha aggiunto: “Non pensiamo che l’ultima eruzione possa inghiottire l’intera isola”.

Nel 2015, i 140 abitanti dell’isola di allora sono stati tutti evacuati dopo una violenta eruzione che ha fatto salire nubi nere fino a 9.000 metri (29.500 piedi) e ha prodotto un terremoto vulcanico di cinque minuti.