Fisco, Alfano: con Renzi completato il programma di centrodestra

Il ministro dell’Interno Angelino Alfano in un’intervista alla Stampa, commentando le posizioni espresse dal premier Matteo Renzi sul fisco, dichiara: “Questa manovra contribuisce al completamento del programma di centrodestra. Il taglio delle tasse va ad aggiungersi all’eliminazione dell’articolo 18, alla responsabilità civile dei magistrati, al taglio di sei miliardi dell’Irap, al sostegno alla natalità e agli investimenti sulla sicurezza. Avevamo chiesto e fortemente voluto un intervento sulla tassazione della prima casa. E lo vogliamo anche sull’Imu agricola". "Le sembra – aggiunge Alfano – che questi risultati sarebbero stati possibili con un’alleanza di governo tra il Pd e Vendola?".

Parlando d’immigrazione, il ministro dell’Interno afferma: "Stiamo reggendo un afflusso record. E anche il sistema sanitario ha funzionato alla grande. Se le regioni del Nord avessero collaborato alcuni disguidi ce li saremmo risparmiati. E se alcune frange estremiste non avessero alimentato la tensione alcune immagini televisive non sarebbero esistite. C’è chi soffia sul fuoco sperando sull’incidente. E la mancata collaborazione con alcune regioni esaspera il clima rendendo complicate situazioni gestibili".