Cucina italiana, paccheri alla ricotta: che bontà!

Ahhh, i paccheri! Che bontà, comunque si voglia farli. Sono uno dei tipi di pasta più famosi in Campania, ma sono ormai apprezzati in tutto lo Stivale. I paccheri sono gustosissimi con i sughi di pesce, ma altrettanto buoni con il ragù.

Per questo fine settimana vi proponiamo una delle ricetta tipiche della regione campana, paccheri con la ricotta, un primo piatto davvero gustoso e facilissimo da preparare. La freschezza e la qualità degli ingredienti sono indispensabili per l’ottima riuscita di questa ricetta.

La vera ricetta napoletana dei paccheri con la ricotta prevede il ragù napoletano, ma noi vi proponiamo una rivisitazione delle ricetta originale, con un sughetto più leggero.

INREDIENTI PER 6 PERSONE

500 gr di paccheri 

300 gr di ricotta 

50 gr di parmigiano grattugiato

750 ml di passata di pomodoro

1/2 cipolla 

 olio evo 

 sale 

 basilico

TEMPI DI PREPARAZIONE

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 10 min

Tempo totale: 30 min

PROCEDIMENTO

Ecco come fare i paccheri con la ricotta. Preparare la salsa facendo soffriggere un po’ di cipolla, aggiungere la passata e il basilico e lasciar cuocere a fuoco lento. Stemperare la ricotta e il parmigiano con un paio di mestoli di salsa bollente. Lavorarla fino a quando non diventa una crema omogenea.

Nel frattempo cuocere i paccheri in abbondante acqua salata, scolarli al dente. Stendere uno strato di sugo in una pirofila, aggiungere la ricotta, le foglie di basilico e il sugo rimasto. Se vi piace, potete aggiungere qualche pezzetto di provola. Mescolate delicatamente i paccheri con la ricotta e servite.