CORONAVIRUS | Italiani bloccati all’estero, dall’Olanda organizzato volo Alitalia per il rientro

Andrea Mantione, membro del CGIE: “La nostra ambasciata si è data molto da fare, ieri hanno lavorato sino a tardi"

Ambasciata e consolato italiano “si stanno dando tantissimo da fare” per riportare in patria gli italiani rimasti bloccati in Olanda, ora che sono stati chiusi i voli verso l’Italia. Andrea Mantione, consigliere del Cgie (Consiglio generale degli italiani all’estero) in Olanda, all’Adnkronos dichiara: “La nostra ambasciata si è data molto da fare, ieri hanno lavorato sino a tardi”, sono riusciti a far venire un volo Alitalia oggi pomeriggio ad Amsterdam, “avere l’autorizzazione non è facile, è stato un volo straordinario”, racconta Mantione, spiegando che si sta lavorando per un secondo volo.

“Sono molti – sottolinea – gli italiani che desiderano tornare, studenti Erasmus, ma anche persone che lavoravano a ore o in nero nella ristorazione, che ora si trovano senza impiego per la chiusura di bar e ristoranti”.