CORONAVIRUS | Argentina, confermato primo caso di “trasmissione comunitaria”

Secondo il bollettino ufficiale diramato nella serata di domenica, sono stati 41 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, un numero in discesa rispetto ai 67 di sabato

Le autorita’ sanitarie argentine hanno confermato oggi il primo caso di contagio di tipo “comunitario” tra i 266 contagi da nuovo coronavirus che si registrano nel paese. Lo ha affermato il sottosegretario alla Sanita’, Carla Vizzotti, secondo la quale “un solo caso dei 266 non ha riscontro con eventuali precedenti viaggi all’estero o con contatto diretto con contagiati o persone a rischio contagio”.

Vizzotti non ha specificato in che zona si e’ registrato questo caso ma ha chiarito che “la trasmissione comunitaria sta iniziando in aree come quella metropolitana di Buenos Aires e in alcune citta’ delle province del Chaco, Terra del Fuoco e Cordoba”.

Secondo il bollettino ufficiale diramato nella serata di domenica, sono stati 41 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore, un numero in discesa rispetto ai 67 di sabato. Quattro invece i decessi dichiarati dalle autorita’ in relazione al Covid-19.