Comunali, Giorgia Meloni: nel centrodestra niente sarà più come prima

"Niente sara’ piu’ come prima. Cambiano i rapporti di forza nel centrodestra ". Lo ha detto Giorgia Meloni in conferenza stampa commentando l’esito del voto a Roma. Per Meloni la scelta di Forza Italia risulta "incomprensibile". "Berlusconi ha messo la sua faccia nella campagna di Marchini, e’ la dimostrazione che probabilmente hanno centrato l’obiettivo che volevano centrare, cioe’ favorire il candidato di Renzi e permettergli di arrivare al ballottaggio cosi’ che il presidente del consiglio potesse restare al suo posto".

Un "favore al centrosinistra" incompatibile con la nostra concezione di centrodestra. Per Meloni e’ "finita la favoletta del centrodestra populista. Il centrodestra ottiene ottimi risultati quando e’ credibile, serio e alternativo al centrosinistra". E non "quando pensa di mettere insieme tutto e il contrario di tutto come ha dimostrato l’elezione a Roma. Dobbiamo guardare avanti a livello nazionale. Vogliamo ricostruire. E’ ancora una partirta da giocare. Lo stare insieme a qualunque costo non ci interessa", questo voto "ci da’ un messaggio chiaro su cosa fare anche in futuro".