Comites Santo Domingo cancellato, si vota per quello di Panama: ecco le liste (VIDEO)

Come noto, si terranno a dicembre le elezioni dei Comites. Sono diversi, nel mondo, i Comitati che sono stati cancellati, dopo la chiusura di ambasciate e consolati. Fra questi, quello di Santo Domingo: la Repubblica Dominicana, infatti, dopo aver perso la propria ambasciata (la sede diplomatica chiuderà i battenti entro la fine di quest’anno) ha perso anche il proprio Comites. E allora? Gli italiani residenti nella RD potranno comunque partecipare a queste elezioni? Potranno esprimere il proprio voto?

Sì. La comunità italiana dell’isola caraibica potrà votare, se vorrà, per il Comites di Panama. Infatti, proprio dall’ambasciata d’Italia a Panama dipenderanno i connazionali residenti nella Repubblica Dominicana una volta che quella di Santo Domingo avrà cessato la propria attività.

CHI SI PRESENTA Le liste presentate, per quanto riguarda il Comites di Panama, sono due. Una è quella del CTIM, il Comitato Tricolore, l’altra si chiama “Lista civica italo-dominicana”.

In quella targata CTIM è candidato, fra gli altri, Paolo Dussich, già presidente (per un periodo) e consigliere del Comites di Santo Domingo, da anni attivo nella Repubblica Dominicana a livello di associazionismo e volontariato. Dussich è l’unico italiano residente nella RD all’interno della lista CTIM: tutti gli altri candidati sono residenti a Panama.

La lista civica italo-dominicana è composta da diversi personaggi noti, almeno agli addetti ai lavori, tutti residenti nella RD. Si tratta, per esempio, del presidente della Casa d’Italia di Santo Domingo, Renzo Seravalle, un anziano signore pieno di buona volontà che negli scorsi mesi è anche intervenuto contro la chiusura dell’ambasciata di Santo Domingo; oppure, secondo quanto risulta a ItaliaChiamaItalia, di Antonio Dotti, uomo Impregilo, ex consigliere del Comites di Santo Domingo, dimessosi poco tempo dopo essere stato eletto. Questa volta, però, ci riprova. Nella lista civica c’è anche Flavio Bellinato, giovane italiano, universitario, molto bene integrato nella RD, che si occupa di servizi ai connazionali, anche attraverso l’associazione “Gli amici del Caribe”.

Una curiosità: se i calcoli di ItaliaChiamaItalia sono esatti, l’età media della lista CTIM é di 38 anni, quella della lista italo-dominicana è di 59.

Le liste sono state presentate all’ambasciata italiana a Panama. Entro il 29 ottobre dalle autorità consolari dovrà arrivare l’ok alle liste, che così potranno iniziare la propria campagna elettorale.

COME SI VOTA Per votare alle elezioni dei Comites, ricordiamo che è necessario registrarsi. Dunque, recatevi sul sito dell’ambasciata d’Italia a Santo Domingo e a questo link scaricate il modulo per registrarvi: compilatelo in ogni sua parte e inviatelo per email all’ambasciata – a questo indirizzo elettorale.santodomingo@esteri.it -, insieme alla fotocopia di un vostro documento d’identità. La domanda può essere consegnata personalmente all’Ambasciata all’indirizzo C/R. Objio.4 Gazcue Santo Domingo, DN. Attenzione, però: la domanda in ogni caso deve arrivare all’ambasciata entro il 19 novembre.