COMITES | Belgio, gli italiani della Macedonia del Nord appoggiano le liste del Movimento delle Libertà

L’accordo raggiunto con Asan Ejunovski, presidente e responsabile della comunicazione della comunità della Macedonia del Nord in Belgio

Massimo Romagnoli, presidente del Movimento delle Libertà

L’On. Massimo Romagnoli, presidente MdL e candidato capolista al Comites di Bruxelles con la lista del Movimento della Libertà, continua a lavorare senza sosta in occasione delle elezioni dei Comitati degli italiani all’estero.

E’ proprio Romagnoli ad annunciare l’accordo raggiunto con Asan Ejunovski, presidente e responsabile della comunicazione della comunità della Macedonia del Nord in Belgio: gli italiani della Macedonia del Nord appoggiano le liste del Movimento delle Libertà.

“Tanti nostri connazionali si stanno attivando per la raccolta delle adesioni per la domanda di iscrizione nell’elenco elettorale, al fine di poter votare in occasione di queste elezioni”, si legge in una nota targata MdL. “Ricordiamo che chi non si registra non vota: c’è tempo fino al 3 novembre”, si precisa.

“In Belgio ci sono molti macedoni sposati con italiani e amanti dell’Italia – dichiara Asan Ejunovski – e li stanno sensibilizzando a iscriversi nelle liste elettorali per poter votare. Successivamente si sosterrà il capolista del MDL Massimo Romagnoli”, assicura in conclusione.