Cesa (Udc) difende Fitto (Fi), ‘Berlusconi offende la Dc: più rispetto’

"Espressioni offensive nei confronti della Dc che ha fatto grande il Paese perche’ faceva gli interessi della comunita’ e non quelli personali come abbiamo visto fare a qualcuno negli ultimi anni". Lo ha detto il segretario nazionale Udc ed europarlamentare Lorenzo Cesa a margine del convegno dei Popolari per l’Italia in corso a Matera.

"Voglio esprimere la mia solidarieta’ a Raffaele Fitto – afferma Cesa – a fronte dell’attacco che ha ricevuto sugli affetti piu’ cari. Qui a Matera e in Basilicata, cosi’ come in Puglia e nelle altre regioni del Mezzogiorno, tutti sanno cosa ha fatto la Dc per la nostra gente e il nostro Paese. Bisogna avere piu’ rispetto per la Dc, per la sua storia e per gli uomini che hanno servito l’Italia facendo politica nella Dc. Non rinnego la mia cultura e la mia storia di democratico cristiano: e se qualcuno pensa di offendermi dicendo che sono stato della Dc, vorrei che sapesse che non mi offende affatto ma al contrario e’ come se mi desse una medaglia", conclude Cesa.