Borsa, Milano chiude in positivo: +0,25%

Milano, 15 giu. (TMNews) - Piazza Affari accelera al rialzo a meno di un'ora dall'avvio delle contrattazioni, mettendo a segno una delle migliori performance tra le Borse europee. L'indice principale Ftse Mib fa segnare un rialzo dell'1,6% a 13.299 punti, spinto dai titoli bancari che beneficiano del calo dello spread tra Btp e Bund decennali, sceso a 450 punti rispetto ai 464 punti della chiusura di ieri.

Chiusura di seduta positiva a Piazza Affari, al termine di una giornata che si era aperta con il segno meno. L’indice Ftse Mib ha fatto segnare nel finale un +0,25% a quota 22.383 punti, mentre l’Ftse Italia All Share guadagna lo 0,28% a 23.874 punti. In rialzo anche l’Ftse Star, che mette a segno un rimbalzo dello 0,83% a quota 24.322 punti.

Milano, dopo i soliti timori per la situazione della Grecia, ha avuto un rimbalzo tecnico che ha fatto scattare il segno piu’. Intanto lo spread fra Btp e Bund tedeschi chiude a quota 147 punti, con il rendimento del decennale al 2,28%.

Fra i titoli del listino milanese, fra i maggiori rialzi con il segno verde Banca Mps che guadagna 3,8 punti, seguito da Stm, Azimut Holding, Campari e Un ipolsai. Tra i segni meno, invece, in rosso Autogrill che cede 2,8 punti, ma in ribasso anche Finmeccanica, Telecom Italia, Mediolanum e Buzzi Unicem.

Anche le altre principali Borse europee archiviano la seduta principalmente con segni positivi, sulla scia dell’avvio in rialzo a Wall Street. Fra le piazze finanziarie, Parigi segna un +0,51%, Francoforte guadagna lo 0,54% mentre Londra e’ piatta con un -0,01%.