Abruzzo, Berlusconi: “Centrodestra unito per vincere”. Salvini, “nessun rischio per maggioranza di governo”

“Andiamo avanti sulla strada intrapresa perche' abbiamo ancora tanto da fare per realizzare il contratto di governo", ha sottolinea il Matteo padano

Domenica in Abruzzo si vota. Lì ora governa il centrosinistra. I grillini hanno fatto il pieno alle Politiche e il centrodestra alle Regionali si presenta nella sua formula tradizionale. Silvio Berlusconi, intervistato dal Corriere della Sera, spiega: “In Abruzzo come in tutte le regioni e le citta’ italiane il centrodestra e’ unito: in molte realta’ governiamo molto bene da sempre, in altre — come l’Abruzzo — ci avviamo a vincere. Questo perche’ la coalizione unita e’ nel cuore e nei desideri degli italiani e io la considero il futuro degli italiani e dell’Italia. Di questa alleanza Forza Italia e’ parte essenziale, perche’ non si puo’ avere un centrodestra di governo senza i liberali, i cattolici, i moderati, di cui solo noi rappresentiamo le idee, gli interessi, le esigenze.

Tra poche ore a Pescara è prevista una conferenza stampa congiunta con Berlusconi, Salvini e Meloni. Proprio il leader della Lega spiega: “Nessuno rischio nella maggioranza di governo, andiamo avanti sulla strada intrapresa perche’ abbiamo ancora tanto da fare per realizzare il contratto di governo”, ha sottolinea il Matteo padano. A Berlusconi per ora non resta altro che l’opposizione a livello centrale, ma sul territorio Fi va a braccetto col Carroccio.