‘Il vero capo di Forza Italia è Denis Verdini’: ecco chi l’ha detto

Domenico Auricchio, il senatore che ha deciso di lasciare Forza Italia per approdare in Ala, Alleanza liberal popolare autonomie, la formazione in Senato di Denis Verdini, intervistato da Repubblica spiega: “Io questa riforma la voto. Verdini è il vero capo di Forza Italia”. Tanti ex colleghi azzurri gli danno del traditore: “Sono loro ad aver tradito. Nell’agosto del 2014 Berlusconi ci disse di votarla per il bene del Paese. Oggi cosa è cambiato? Il Paese ha bisogno di noi. La gente vuole fatti, non chiacchiere. E questo governo sta amministrando con umiltà e onestà”.

“Il premier – conclude Auricchio – è una persona che mi dà fiducia. È un ragazzo in gamba. Le dirò di più: il più grande rammarico di Berlusconi è che avrebbe voluto avere un figlio come Renzi”.