Meteo, sabato maltempo. Pasqua e Pasquetta sole, poi ancora piogge e temporali

Eppure in certe zone del Sud Italia sarà quasi estate. Come in Puglia e Calabria, in particolare nei settori ionici, dove si potrebbero sfiorare i 25 gradi

La buona notizia è che nei giorni di Pasqua e Pasquetta dovrebbe esserci bel tempo su tutta Italia, quella meno bella è che piogge e temporali non sono ancora finiti. La primavera non è ancora iniziata davvero. L’Italia in queste ore è nella morsa del maltempo e lo sarà fino a sabato sera. Ma poi, come detto, la perturbazione atlantica si allontanerà verso Oriente nella giornata di domenica, lasciando dietro di sé postumi su alcuni settori dell’Italia. Bel tempo lunedì su gran pare dello Stivale, con temperature tipicamente primaverili, soprattutto a Pasquetta.

Tra venerdì e sabato, purtroppo, ancora maltempo, soprattutto al Nord e sulle zone tirreniche fino alla Campania. Nel pomeriggio di sabato rovesci su Sardegna, Toscana, Umbria, Lazio, Marche e ovest dell’Abruzzo. Al Sud e in Sicilia tempo solo in parte soleggiato.

Eppure in certe zone del Sud Italia sarà quasi estate. Come in Puglia e Calabria, in particolare nei settori ionici, dove si potrebbero sfiorare i 25 gradi.

Dopo Pasqua e Pasquetta il tempo tornerà a fare i capricci e tra martedì 3 e mercoledì 4 ecco che arriva un nuovo peggioramento, che porterà piogge e temporali, ancora una volta, su Sardegna e regioni centrali tirreniche.