Italiani all’estero, Sottosegretario Merlo in missione a Panama e Repubblica Dominicana: ecco l’agenda

Incontri istituzionali ai massimi livelli e poi con la comunità italiana, le imprese tricolori, le associazioni. A Santo Domingo intervento di saluto in apertura della Continentale CGIE America Latina

Ricardo Merlo, Sottosegretario agli Esteri, fondatore e presidente del MAIE - Movimento Associativo Italiani all'Estero

Il Sottosegretario agli Esteri Sen. Ricardo Merlo domenica 30 settembre salirà su un aereo che lo porterà a Panama, per una missione istituzionale che proseguirà poi in Repubblica Dominicana.

A Panana Merlo sarà ricevuto dall’Ambasciatore d’Italia Marcello Apicella. Il giorno primo ottobre, in mattinata, è previsto l’incontro ristretto con il Viceministro degli Esteri panamense Luis Miguel Hincapiè, riunione che poi sarà allargata anche alla Direttrice Generale delle Politiche Estere Nicole Wong e alla Direttrice Generale delle Relazioni Economiche Internazionali Ana Luisa Bustamante.

Tra i temi in agenda lo stato delle relazioni bilaterali tra Italia e Panama, la cooperazione in tema di emergenze umanitarie, la riattivazione del Memorandum di intesa sulla Cooperazione di Polizia tra il Ministero di Pubblica Sicurezza di Panama e il ministero dell’Interno italiano. Seguirà la firma di un Memorandum istitutivo di consultazioni bilaterali.

Nel primo pomeriggio il Sottosegretario incontrerà la Vicepresidente e Ministra degli Affari Esteri Isabel de Saint Malo de Alvarado, mentre alle 17 prenderà parte alla Cerimonia di inaugurazione dell’Ambasciata italiana a Panama. In serata la cena con gli ex presidenti della Repubblica di Panama: il Sottosegretario avrà da autorevoli interlocutori un’ulteriore panoramica della situazione economica e politica del Paese.

Il giorno seguente, tra i vari impegni, l’evento nella residenza privata dell’Ambasciatore Apicella. Sarà l’occasione per incontrare autorità panamensi, Ambasciatori, rappresentanti di imprese italiane ed esponenti del mondo della cultura e della società civile.

L’arrivo a Santo Domingo è previsto per il 3 ottobre. A ricevere l’esponente del governo italiano sarà l’Ambasciatore d’Italia in Repubblica Dominicana, Andrea Canepari.

Italiani in Repubblica Dominicana: cinque anni di grandi cambiamenti

Il giorno successivo, presso il Centro de Convenciones del ministero degli Esteri della RD, Merlo interverrà, con un saluto, all’inaugurazione della Mostra “IILA – un sogno italo-latinoamericano”. Si tratta di una mostra importante per l’IILA, alla quale parteciperà anche il ministro degli Esteri dominicano, Miguel Vargas Maldonado.

Previsto a margine della mostra l’incontro tra il Sottosegretario Merlo e il ministro degli Esteri Vargas: ci sarà anche l’Ambasciatrice della Repubblica Dominicana a Roma, Peggy Cabral.

Sempre il 4 ottobre Merlo incontrerà il Procuratore della Repubblica Dominicana Jean Alain Rodriguez e nel primo pomeriggio aprirà il lavori dell’Assemblea della Commissione Continentale America Latina del CGIE, alle ore 14.

Il 5 ottobre l’inaugurazione della nuova Ambasciata d’Italia a Santo Domingo e poi, in serata, l’incontro alla Casa de Italia con la rete consolare onoraria, il Comites, le Associazioni italo-dominicane e i principali esponenti della collettività italiana.

La missione istituzionale in RD si concluderà il giorno successivo, 6 ottobre, con la chiusura dei lavori della Continentale CGIE.