VIDEO | Consultazioni, Meloni: “No a inciuci, ridare la parola agli italiani: elezioni subito”

"L'unico modo di avere un governo stabile in Italia è andare a votare. Se si andasse a votare avremmo un governo coeso, con numeri importanti, con un programma comune che durerebbe cinque anni”

“Il possibile accordo M5S-Pd ha resuscitato anche personaggi come Prodi. Unica alternativa per fermare l’inciucio di governo è dare la parola agli italiani. Dunque, elezioni subito”. E’ netta Giorgia Meloni, leader Fdi, dopo l’incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nell’ambito delle consultazioni al Quirinale.

“L’unico modo di avere un governo stabile in Italia è andare a votare. Se si andasse a votare avremmo un governo coeso, con numeri importanti, con un programma comune che durerebbe cinque anni. Tutto il resto è destinato a durare nell’arco di qualche mese, perché gente chi fino a ieri si insultava difficilmente potrà andare d’accordo a lungo”, dice ancora Meloni al termine delle consultazioni.

“L’ipotesi di un governo Pd-M5S e’ oscena, non e’ quello che vogliono gli italiani. Se Mattarella scegliesse di valutare l’ipotesi di un mandato, bisognerebbe ripartire dalle elezioni 2018, affidando mandato a un esponente di centrodestra. Altre soluzioni non ci sono e se intraprese sarebbero una ferita per la democrazia”.