Viceministro Castelli: “5 miliardi, ecco i risultati della lotta all’evazione”

“Le entrate tributarie erariali derivanti dall’attività di accertamento e controllo si attestano a 4.985 milioni di euro (+399 milioni di euro, +8,7%)”

“In queste settimane vi avevo anticipato i risultati della lotta all’evasione, frutto delle misure introdotte dal Governo, su nostra richiesta, che hanno dato più poteri alla Guardia di Finanza, oltre all’aumento degli organici. I risultati sono ottimi, ma con le norme che abbiamo introdotto e che introdurremo anche nella prossima Legge di Bilancio otterremo ancora di più. Nello specifico, le entrate tributarie erariali derivanti dall’attività di accertamento e controllo si attestano a 4.985 milioni di euro (+399 milioni di euro, +8,7%) di cui: 2.505 milioni di euro (+7,1%) sono affluiti dalle imposte dirette e 2.480 milioni di euro (+10,4%) dalle imposte indirette. Presto avremo un capitolo nel bilancio dello Stato dove far confluire queste risorse, in modo da renderle maggiormente visibili e poterle impiegare anche con maggiore facilità”. Così su Facebook il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.