Silvio Berlusconi a Milanello, ‘vincere coppa Italia per tornare in Europa’

Silvio Berlusconi, conclusa la settimana trascorsa in Sardegna tra vacanza e lavoro, questa mattina si è recato a Milanello per incontrare la sua squadra a due giorni dalla finale di coppa Italia di sabato sera contro la Juventus. Per il presidente del Milan e’ la prima visita da quando in panchina siede Cristian Brocchi.

L’ex premier ha raggiunto il centro sportivo in auto dieci minuti prima di mezzogiorno e subito si e’ diretto al campo dove si era da poco concluso l’allenamento iniziato alle 10. Berlusconi ha salutato Brocchi e l’Ad rossonero Adriano Galliani prima di dirigersi nel club house per il pranzo con la squadra che alle 15 partira’ dalla stazione centrale per Roma.

La visita del Cavaliere a Milanello è durata un paio d’ore. Silvio si e’ limitato a un saluto con la mano rivolto ai giornalisti prima di lasciare il centro sportivo. "La vittoria della coppa Italia darebbe un significato nuovo alla stagione. Bisogna dare tutto quello che si ha dentro e anche di più", ha detto il presidente rossonero ai giocatori, sottolineando che la finale di Coppa Italia e’ importante anche perche’ permetterebbe di tornare in Europa, "l’habitat naturale del Milan".