Se certi eletti all’estero dimenticano chi li ha votati – di Nello Passaro

Cari eletti all’estero del Pd, cari altri sostenitori dell’attuale governo Renzi, fiducia sì o fiducia no al governo? Visto i risultati che state conseguendo anche alla luce della legge di Stabilità 2016 di cui voi stessi paventate la catastrofe per gli italiani all’estero, salvo poi ricorrere ai soliti giochetti che vi consentiranno di racimolare qualche briciola per permettervi di salvare la faccia a vostro modo di vedere, cresce sempre di più il senso di sfiducia nei vostri confronti tra gli italiani nel mondo; una sfiducia che solo la vostra arroganza ed ingratitudine non riescono a vedere. 

Più che la fiducia al governo, fareste bene a chiedervi se meritate la fiducia dei vostri elettori per continuare la vostra permanenza in Parlamento. Una lettura onesta dei risultati conseguiti finora, dovrebbe farvi trarre delle logiche conseguenze e rimettere il mandato. E’ tanto difficile lasciare la poltrona e dimostrare onestà e rispetto nei confronti dei vostri elettori? Avete dimenticato chi vi ha mandato in Parlamento e per quale motivo?