Santo Domingo, Ambasciata d’Italia e Camera di commercio organizzano la degustazione di Natale

Appuntamento previsto per giorno mercoledì 4 dicembre alle 19:00 nel meraviglioso e storico Hotel Hodelpa. Parteciperà anche l’Ambasciatore d’Italia nella RD, Andrea Canepari

La Camera di commercio dominico italiana, insieme all’ambasciata italiana a Santo Domingo organizza la degustazione di Natale, una degustazione di vini italiani del nord Italia, in particolare della regione del Piemonte. L’attività si svolgera’ il giorno mercoledi’ 4 dicembre alle 19:00 nel meraviglioso e storico Hotel Hodelpa, Nicolas de Ovando nella parte antica della città di Santo Domenica, la zona coloniale.

Tra la Repubblica Dominicana e l’Italia ci sono interessanti opportunità commerciali e turistiche, generando relazioni di reciproco vantaggio e contribuendo al dinamismo di scambio commerciale e sviluppo del business.

Il nuovo Consiglio di amministrazione della Camera di commercio domenicana italiana, composto da uno dei più importanti ed influenti uomini d’affari dominicani, da ottobre 2019 ha realizzato diverse attività interessanti tra cui l’evento di lancio della Camera che si è tenuto il 3 ottobre nella sala della AIRD Business Tower, quartier generale della stessa Camera di comercio allá presenza del Ministro degli Affari Esteri Miguel Vargas, il Ministro d’Industria Toca Simó e l’Ambasciatrice dominicana a Roma Sra. Peggy Cabral.

La Camera inoltre ha promosso, come le altre 79 camere nei cinquantacinque paesi nel mondo la Settimana della cucina italiana nel mondo che si è conclusa da pochi giorni.

Parteciperanno a questa importante degustazione l’Ambasciatore Italiano Andrea Canepari come ospite d’onore il quale avra’ uno spazio dedicato ad un breve discorso, numerosi proprietari di ristoranti, rappresentanti di diversi alberghi, imprenditori legati alla cucina italiana, vari chef come il giovane e talentuoso Cheff della JW Marriot (Blue Mall) il sig. Carlos Sebastiani Baca di famiglia italiana oltre a funzionari pubblici competenti nelle relazioni internazionali e commerciali, così come uomini d’affari dominicani e italiani.

Repubblica Dominicana e Italia hanno uno scambio commerciale di oltre 500 milioni di dollari, principalmente nelle macchine agricole e nelle esportazioni di frutta. Entrambi i paesi mantengono eccellenti relazioni diplomatiche da oltre 100 anni e influenza italiana nelle aree di costruzione, turismo e gastronomia.

L’Italia fornisce ai domenicani grandi volumi di input per l’agricoltura, veicoli, macchinari per la lavorazione della plastica e rafforzamento dell’attività turistica, mentre la Repubblica Dominicana esporta prodotti agricoli e riceve anche un gran numero di turista dal paese europeo.