Salviamo la lingua italiana nel mondo, firma ora la petizione online

“Chiedo di eliminare i tagli alla promozione linguistica e culturale italiana nel mondo” perché “è importante per il nostro Sistema Paese e per far sì che i tanti figli di italiani emigrati all’estero possano mantenere vivo il legame con la terra di origine tramite la conoscenza linguistica”. Così Fucsia Nissoli, deputata eletta nella ripartizione estera Nord e Centro America, lancia su internet la petizione online per chiedere al presidente della Repubblica Sergio Mattarella che impedisca i tagli ai fondi per la lingua italiana all’estero. La petizione al momento ha raccolto 110 firme. FIRMA ANCHE TU!

Fucsia nei giorni scorsi ha inviato una lettera al presidente della Repubblica Sergio Mattarella perché si preoccupi di salvare la lingua italiana nel mondo.