RUMORS | Tre azzurri passano alla Lega, altri verso Italia Viva e MAIE

Berlusconi furioso con Salvini, arrabbiatissimo anche con Laura Ravetto: “Da lei proprio non me l’aspettavo”. A palazzo Madama, dopo il passaggio dell’azzurro Fantetti al Movimento Associativo Italiani all’Estero (che sostiene il governo) altre defezioni in vista. Proprio Italia Viva e il MAIE di Merlo in Senato sarebbero pronti ad accogliere nuovi ingressi provenienti da Forza Italia

E’ delle scorse ore la notizia del passaggio di tre deputati azzurri al gruppo della Lega. Silvio Berlusconi è su tutte le furie: “Se Salvini pensa di dimostrare in questo modo la propria leadership nel centrodestra si sbaglia di grosso”, ha commentato il Cavaliere con i suoi. Chi ci ha potuto parlare descrive un Berlusca arrabbiatissimo con il leader delle camicie verdi, ma anche con Laura Ravetto – tra coloro che hanno fatto il salto della quaglia -, da sempre considerata una berlusconiana doc: “Da lei proprio non me l’aspettavo”. Per l’uomo di Arcore si tratta di un vero e proprio tradimento.

Fatto sta che Forza Italia perde i pezzi e Silvio non può farci nulla. Secondo voci che si rincorrono in Transatlantico, non si escludono nuovi passaggi dal partito azzurro verso altri gruppi politici. Lo stesso sta accadendo nei corridoi di palazzo Madama, considerando che Fi sta perdendo pezzi anche in Senato. Solo alcuni giorni fa Raffaele Fantetti, senatore eletto con Forza Italia nella ripartizione estera Europa, ha fatto ciao ciao al Cav, ha preso armi e bagagli ed è entrato nel gruppo del MAIE, il Movimento Associativo Italiani all’Estero fondato e presieduto dal Sen. Ricardo Merlo, in questa legislatura Sottosegretario alla Farnesina.

Come anticipato ieri da ItaliaChiamaItalia, alcuni rumors parlamentari parlano di ulteriori defezioni in vista. Diversi deputati e senatori sarebbero pronti a svestire la casacca azzurra per approdare non solo alla Lega, ma anche a Italia Viva e – ancora – al MAIE. Certo, sarebbero scelte molto diverse tra loro: lasciare Fi per passare alla Lega vorrebbe dire restare comunque all’opposizione, mentre entrare nel partito di Renzi o nel gruppo MAIE significherebbe entrare a far parte della maggioranza di governo e dunque sostenere l’attuale esecutivo.

C’è chi è pronto a scommettere che una pattuglia di senatori forzisti sia pronta ad abbandonare il partito azzurro, visto un po’ come una barca che affonda, nonostante la lieve ripresa nei sondaggi che si registra in questa settimana (Fi è cresciuta di un punto percentuale, mentre Lega e Fratelli d’Italia hanno perso qualcosa). Proprio Italia Viva e il MAIE di Merlo in Senato sarebbero pronti ad accogliere nuovi ingressi provenienti da Forza Italia. Sarà davvero così? Secondo le info che abbiamo potuto raccogliere, non dovremo attendere molto per averne conferma.