REFERENDUM | Tour di sei giorni per Di Maio: “Voto Sì, smascheriamo le fake news che diffondono quelli del No”

“Non vedo l'ora di incontrarvi per confrontarmi e approfondire insieme le ragioni del SÌ al referendum sul taglio di 345 parlamentari del 20 e 21 settembre”

Sempre più vicino il referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari, previsto per i giorni 20 e 21 settembre. Luigi Di Maio, ministro degli Esteri, in vista dell’appuntamento referendario ha in programma un tour di sei giorni, proprio per cercare di convincere a votare Sì il maggior numero di italiani.

Di Maio venerdì sarà nelle Marche (alle 17.30 a San Benedetto del Tronto per un caffe’ con i cittadini per il Si’ e alle 19.30 a Macerata per un incontro pubblico). Sabato sara’ la volta di Emilia Romagna e Toscana (alle 11 a Faenza, alle 16 a Cascina, alle 18 a Viareggio). Domenica il titolare della Farnesina fara’ tappa in Puglia e poi in Basilicata (alle 11.30 San Vito dei Normanni, alle 15.30 Ginosa, alle 17 Matera, alle 19 Adelfia e alle 21 ad Andria) per chiudere lunedi’ nel Lazio, a Civitavecchia alle 19.30.

“Si riparte, sara’ un fine settimana ricco di appuntamenti sul territorio”, scrive Di Maio sui social, “Non vedo l’ora di incontrarvi per confrontarmi e approfondire insieme le ragioni del SÌ al referendum sul taglio di 345 parlamentari del 20 e 21 settembre. Cosi’ smascheriamo anche tutte le fake news su questa riforma che stanno diffondendo i pochi fautori del No”.

“Il 20 e 21 settembre gli italiani saranno chiamati a votare un quesito semplice che servira’ solamente a eliminare 345 parlamentari. Un semplice voto per portare l’Italia agli standard europei e modernizzarla. Io voto Sì”.