QUIRINALE | Sgarbi: “Berlusconi sta benissimo, presto comunicherà la sua scelta”

“Domani o dopodomani deve dire il nome che propone agli altri. Una volta fatto la partita e' chiusa e lui in qualche modo l'ha guidata”

Silvio Berlusconi

Vittorio Sgarbi, parlando a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, racconta: “Ho appena parlato con Berlusconi, sta benissimo, il suo umore è formidabile. Lui ha vinto, non perché diventerà presidente ma perché la scelta è nelle sue mani. Se indica Draghi, tutti lo seguiranno, se dice Draghi, lui sarà eletto. Se invece indicherà un altro nome, Draghi non sarà eletto, perché la destra non lo voterà più. Credo che entro breve comunque dirà cosa farà”.

“Forza Italia ha varie possibilita’ – ha detto ancora Sgarbi – Berlusconi potrebbe fare un nome nell’area di Forza Italia rimanendone leader. Quel nome, mettiamo la Casellati, e’ un nome che e’ espresso da Forza Italia e contemporaneamente lascia a lui il partito. Se il nome e’ esterno, come potrebbe essere Draghi, allora si puo’ dire che puo’ uscire perfino una votazione. Mi pare che se lui ragiona riesce ad uscire dalla partita vincitore perche’ di fatto in questo momento si parla solo di lui. Anche se non si candida ha tenuto fin qui e puo’ decidere. Domani o dopodomani deve dire il nome che propone agli altri. Una volta fatto la partita e’ chiusa e lui in qualche modo l’ha guidata”, conclude Sgarbi.