Quirinale, Cacciari: Renzi e Berlusconi vogliono garante patto Nazareno

Matteo Renzi e Silvio Berlusconi vogliono un nome che tuteli la linea politica che ha portato al patto del Nazareno e l’obiettivo sara’ raggiunto in tempi veloci. Ne e’ convinto il filosofo Massimo Cacciari, ex sindaco di Venezia, che, a La Zanzara su Radio 24, mette in pole nella corsa per il Colle Romano Prodi.

"Berlusconi – spiega – vuole uno che possa garantire la prosecuzione del patto con Renzi sino al 2018 perche’ se si vota prima prende meno del dieci per cento. Vuole un garante del patto del Nazareno, voterebbe chiunque. Non e’ stupido e sa che la grazia non gliela concedera’ mai nessuno".

"Renzi – prosegue Cacciari – vuole un Presidente amico, uno che sia coerente con la sua strategia. Farebbe un patto anche col demonio. Credo che alla fine riuscira’ a fare un presidente in tempi rapidi e d’accordo con Berlusconi". Passando ai nomi per Cacciari "I piu’ probabili sono di area cattolica, Prodi o Mattarella. Oppure, lo metto subito dopo, Veltroni". "Prodi – sostiene Cacciari – e’ il favorito e puo’ andare benissimo anche a Berlusconi. E’ passata tanta acqua sotto i ponti e in questi anni Prodi e’ stato educato, tranquillo, sempre sottotraccia. Perche’ a Berlusconi non dovrebbe andare bene? E’ cambiato tutto".