Panettone, tutte le novità 2017: con sale marino, petali di rose o rugiada

C’è anche il panettone trasparente: il lievito madre è stato rinfrescato con la rugiada raccolta personalmente da Baldessari sulle montagne trentine la notte di San Giuseppe

Panettone con sale marino e petali di rose, quello made in Portopiccolo, il panettone da lievito madre, con pasticcerie storiche che orgogliosamente dichiarano il millesimato. E’ la moda del momento, sono le novità 2017 per il dolce natalizio per eccellenze.

Tra l’altro, moltissime sono le versioni integrali o vegan.

Giuliano Baldessari, chef del ristorante Aqua Crua a Barbarano Vicentino e giudice di Top Chef Italia, propone un panettone trasparente come la sua idea di cucina. Il lievito madre e’ stato rinfrescato con la rugiada raccolta personalmente da Baldessari sulle montagne trentine la notte di San Giuseppe.

Alberto Paciaroni, chef romano di Uovo a’ pois, all’Ansa racconta: “Nella mia idea di pasticceria naturale c’è una materia prima viva e al massimo grado rispettata, capace di far riscoprire il suo sapore piu’ genuino e autentico. La ricetta classica (72 ore), ma viene ottenuta mediante l’impiego di lievito madre integrale e autoprodotto. Il lievito madre di Uovo a’ pois ha due anni di vita ed è nato da starter quali mela e kaki”.