Paccheri e calamari con crema di patate e pecorino, da leccarsi i baffi!

Oggi vi proponiamo una ricetta davvero particolare, dalla tradizione partenopea: paccheri e calmari con crema di patate e pecorino. L’unione tra il pesce  e la crema di patate e pecorino risulta essere molto azzeccata. Un piatto che riuscirà a sorprendere i vostri ospiti e che potete preparare velocemente.

Ovviamente, come in ogni ricetta, il segreto sta nella qualità degli ingredienti che si andranno ad utilizzare. Dunque, scegliere sempre i prodotti migliori per offrire una ricetta genuina e saporita.

INGREDIENTI per 4 persone

300 gr di paccheri
300 gr di patate
70 gr di pecorino
200 gr di calamari
1 spicchio di aglio
olio di oliva
sale
pepe
prezzemolo

TEMPI DI PREPARAZIONE
Tempo di preparazione: 15 min
Tempo di cottura: 15 min
Tempo totale: 30 min

PROCEDIMENTO Ecco dunque come fare i paccheri con crema di patate e pecorino. Pelate le patate e tagliatele a cubetti. Fatele bollire per 10-15 minuti (testate la consistenza con una forchetta) in una pentola con acqua leggermente salata. Scolatele dall’acqua di cottura, lasciandone un po’ da parte (circa 1 bicchiere).

Aggiungete il pecorino e un po’ di acqua di cottura e frullatele con un frullatore a immersione. Condite con pepe e olio e frullate ancora.

A questo punto cuocere la pasta in una pentola ampia. Nel frattempo pulite i calamari. Tagliateli a rondelle e saltateli velocemente in una padella con aglio e olio.

Ora scolate la pasta al dente. Eliminate l’aglio dalla padella con i calamari e aggiungete la pasta. Unite anche la crema di patate e pecorino e fate amalgamare il condimento, girando delicatamente. Saltate la pasta in padella per un minuto.

Finalmente potete servire i paccheri con crema di patate e pecorino, magari guarnendo con prezzemolo tritato e pepe.