Occupazioni a Roma, Santori (La Destra): Marino dica a centri sociali cos’è legalità

"La legge del più forte non deve prevalere. E’ bene che il sindaco Marino, per il bene dei romani, chiarisca presto questo concetto ai suoi amici dei centri sociali che continuano a considerare la legalità un optional" lo dichiara Fabrizio Santori, capogruppo de La Destra alla Regione Lazio. "Nell’ultimo mese sono state diverse le occupazioni di stabili pubblici e privati nel silenzio più totale delle istituzioni. Assolutamente fuori controllo la gestione dell’emergenza casa, con i centri sociali e i movimenti dell’estrema sinistra che continuano a minare la legalità e la sicurezza di interi quartieri sotto scacco delle loro occupazioni abusive. Mi auguro che le mie numerose segnalazioni, in particolare l’ultima inerente la situazione di grave pericolo, in cui versano i cittadini della zona di Ponte di Nona (Via Valentino Cerruti) presentata a seguito delle denunce avanzate dal comitato di quartiere alla Procura della Repubblica e notificata sia al Sindaco Marino che al Prefetto Giuseppe Pecoraro, non risultino vane", conclude Santori.