Mondiali, Bento (Portogallo): ci rimangono poche possibilità

"Abbiamo ancora una partita da disputare e proveremo a vincere, ma la situazione non e’ buona". Parole di Paulo Bento, ct del Portogallo, dopo il 2-2 con gli Stati Uniti conquistato in pieno recupero che mantiene ancora in corsa i lusitani per gli ottavi, anche se qualificarsi sara’ un mezzo miracolo.

"La partita e’ cominciata bene, abbiamo segnato subito, ma nel primo tempo, anche se gli Stati Uniti non hanno creato grandi occasioni, abbiamo avuto difficolta’ a controllare la loro corsia di destra – aggiunge Bento -. Non siamo riusciti a controllare bene la situazione. Il 2-2 e’ credo il risultato piu’ giusto per una partita molto complicata". Per accedere agli ottavi il Portogallo deve battere il Ghana e sperare che Germania-Usa non finisca in parita’: in questo caso sarebbe decisiva la differenza reti complessiva.