Milan, Barbara Berlusconi: ecco nostra nuova casa, continueremo a investire

Barbara Berlusconi gestures as she leaves the Milanello Training centre in Carnago near Varese on July 12, 2011. AFP PHOTO / GIUSEPPE CACACE (Photo credit should read GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

"Vorrei partire dal concetto di famiglia: quando si decide di mettere su famiglia, il primo passo e’ la costruzione di una nuova casa". Con queste parole l’amministratore delegato del Milan, Barbara Berlusconi, inizia la conferenza stampa di presentazione della nuova casa del club rossonero che si e’ trasferito in via Aldo Rossi, lasciando la storica sede di via Turati. "E’ un progetto che fa parte della nostra volonta’ di sviluppare sempre di piu’ il club e il marchio Milan – ha proseguito Barbara Berlusconi -. Questo progetto arriva in un momento non facile per il Milan, ma siamo convinti che ci permettera’ di fare nuovi ricavi. Voglio approfittare di questo momento anche per assicurare il continuo impegno della mia famiglia nel Milan". Riguardo allo stadio la figlia del presidente Berlusconi ha spiegato: "credo che potrebbe aiutarci a rimanere nella scia dei club europei piu’ importanti".

"Vogliamo continuare a valorizzare l’asset. Questo progetto si colloca all’interno di una strategia che mira ad aumentare i nostri ricavi commerciali e che possa essere di supporto per la sezione sportiva, in modo tale da poter acquistare nuovi grandi giocatori – ha spiegato l’ad rossonero nel corso della presentazione della nuova sede del club -. I nostri prossimi obiettivi commerciali, a livello di triennio, sono il consolidamento e valorizzazione del brand, un marketing e merchandising sempre piu’ strutturato e sicuramente l’aumento della nostra presenza sui mercati asiatici e medio orientali".

Si tratta di "un’operazione coraggiosa che ha grande valenza in termini di sviluppo del brand, per noi un asset fondamentale, il primo – aggiunge – risultato tangibile di questa voglia di cambiare e ripensare al modello di sviluppo del nostro club".

La figlia del Cav ha presentato il nuovo palazzo di 9mila metri quadrati che ospita uffici, museo, ristorante e negozio del Milan. "Gli obiettivi commerciali si collocano in almeno un triennio – ha detto – Investire su questo luogo ci puo’ permettere di guardare al futuro crescendo".