METEO | Neve in arrivo al Nord, anche a Milano. Freddo e pioggia al Sud

Nevicate fino a quote di pianura o fondovalle, su Valle d'Aosta, Piemonte, entroterra ligure, Lombardia, Provincia autonoma di Trento, Provincia autonoma di Bolzano, Veneto settentrionale

Nevicate diffuse su gran parte delle regioni settentrionali. Queste le previsioni meteo che interessano l’Italia. Sulle regioni centrali, invece, tanta pioggia e freddo.

Il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Dalla tarda serata/notte di oggi, giovedi’ 31 gennaio, nevicate fino a quote di pianura o fondovalle, su Valle d’Aosta, Piemonte, entroterra ligure, Lombardia, Provincia autonoma di Trento, Provincia autonoma di Bolzano, Veneto settentrionale, con accumuli al suolo da moderati ad abbondanti, e precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, dapprima su Liguria centro-orientale, Toscana e Lazio, in estensione a Veneto centro-meridionale, Friuli Venezia Giulia e alla Campania.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Dalla mattina di domani, venerdi’ primo febbraio, si prevedono venti forti prevalentemente dai quadranti meridionali, con rinforzi fino a burrasca, su Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche e Lazio, con mareggiate lungo le coste esposte.

Per la giornata di domani, venerdi’ 1° febbraio, allerta arancione per rischio idraulico e idrogeologico sul settore occidentale dell’Emilia Romagna e sulla Toscana settentrionale. Valutata, inoltre, allerta gialla sulla Liguria di levante, sull’area centrale dell’Emilia Romagna, sul Veneto settentrionale, sul Friuli Venezia Giulia sul restante territorio della Toscana, sul Lazio, su buona parte dell’Abruzzo, sul Molise, sulla Campania e sul settore nord-occidentale della Sardegna.