Media sondaggi Termometro Politico: Lega inseguita dal PD, centrodestra oltre il 48%

La settimana dall’11 al 17 ottobre mette a confronto le rilevazioni di 4 istituti: Quorum, SWG, Emg e Tecné. Fratelli d’Italia è accreditato in media al 16,3% ed è terzo partito secondo tutti gli istituti, accrescendo ancora il vantaggio sul Movimento 5 Stelle che questa settimana si ferma al 14,9%

Mentre l’attenzione è rivolta alle misure del Governo e delle Regioni per fronteggiare la nuova crescita di contagi da coronavirus, la Lega conserva la propria posizione di primo partito con un dato medio del 24,8% ma prosegue l’inseguimento del Partito Democratico di Nicola Zingaretti, che si attesta mediamente al 21%. La distanza minore fra le due forze politiche si osserva nella rilevazione di Tecné, nella quale sono ormai divise dal 2,7%, mentre lo scarto massimo è presentato da Quorum (+4,6%). Questi in sintesi i dati dell’ultima media sondaggi elaborata da Termometro Politico.

Fratelli d’Italia è accreditato in media al 16,3% ed è terzo partito secondo tutti gli istituti, accrescendo ancora il vantaggio sul Movimento 5 Stelle che questa settimana si ferma al 14,9%. Risulta pressoché stabile nel centrodestra Forza Italia, che si attesta al 6,6%. Complessivamente la coalizione, trainata dalle formazioni sovraniste guidate da Salvini e Meloni, supera nel dato medio il 48 per cento.

L’area di governo raggiunge nella media settimanale il 42,2%, con Sinistra/Liberi e Uguali al 3,3% e Italia Viva al 3% fra le forze politiche minori. Il partito fondato da Matteo Renzi viene di poco superato nel dato medio anche da Azione di Carlo Calenda (3,2%), fra i protagonisti del dibattito politico degli ultimi giorni a seguito della sua intenzione di candidarsi a sindaco di Roma.