Mara Carfagna: “Tra Italia e Argentina un ponte culturale e politico”

La vicepresidente della Camera interverrà giovedì primo novembre in apertura del panel del G20 dedicato al "Futuro del lavoro” a Buenos Aires

Mara Carfagna, Forza Italia, vicepresidente della Camera, racconta perché, in occasione della missione a Buenos Aires per il primo Vertice dei presidenti di Parlamento del G20, ha voluto organizzare un incontro con la comunità italiana in Argentina.

La vicepresidente della Camera dei deputati interverrà giovedì primo novembre in apertura del panel del G20 dedicato al “Futuro del lavoro”. Nel corso della missione in Argentina sarà ricevuta al Congresso Argentino.

“L’Italia – dice a 9Colonne – è stato a lungo un Paese di emigrazione e oggi l’eredità italiana in Argentina rappresenta la spina dorsale del Paese sudamericano, ma anche il ponte ideale per le relazioni politiche, culturali e commerciali, in vista della sfida – comune a entrambi i Paesi – di un rilancio economico e produttivo dopo una fase difficile”.

Mara Carfagna prosegue: “La storia fra i due Paesi è una storia antica. Le relazioni sono sempre state ottime e la comunità italiana in Argentina è tra le più attive e rappresentative”.

L’onorevole azzurra avrà un ruolo prestigioso per l’occasione: “E’ per me un onore rappresentare l’Italia ed il Parlamento in un’occasione così prestigiosa, ma lo è ancora di più potermi confrontare con donne e uomini che pur vivendo all’estero si sentono ancora italiani”.