L’eletto all’estero Fantetti presenta il partito “Europeisti”

''Utilizzando il nostro simbolo, siamo disponibili a correre, oltre che con le associazioni con le quali già collaboriamo, con partiti e coalizioni che condividono i nostri principi e valori''

Sen. Raffaele Fantetti

“Oggi presentiamo ufficialmente al Senato della Repubblica il partito Europeisti: attivo da due anni, con una serie di iniziative pubbliche, si propone al centro dell’offerta politica con l’obiettivo specifico di promuovere l’interesse nazionale all’interno dell’Unione europea. Lo dice ad Adnkronos il senatore Raffaele Fantetti, eletto all’estero nella circoscrizione Europa con Forza Italia, partito che poi ha lasciato.

”Perché Europeisti? Perché ci conviene, è nel nostro interesse nazionale. Il nostro nome è la nostra missione, il nostro programma”, afferma Fantetti. In merito a eventuali apparentamenti, il senatore dichiara: ”Utilizzando il nostro simbolo, siamo disponibili a correre, oltre che con le associazioni con le quali già collaboriamo, con partiti e coalizioni che condividono i nostri principi e valori”.