Lega, Salvini: io premier? Se Silvio si fa i selfie con Luxuria…

"La Padania libera è inutile se chiudono le fabbriche. Ora la Lega parla a tutti, siamo l’argine al razzismo", lo afferma Matteo Salvini a La Repubblica. Il leader del Carroccio commenta la manifestazione di sabato a Milano e dice: "Mi pagano per ottenere risultati. Su alcuni punti la Lega e Casapound hanno posizioni comuni, ma sulla questione lavoro io sto cercando di portare dal governatore Maroni, in Lombardia, la Fiom-Cgil". E delle critiche alla manifestazione dice: "Sono invidiosi. Hanno paura perché sabato piazza Duomo era piena di persone perbene" e "non capiscono che l’unico argine vero al razzismo siamo noi".

Salvini spiega le possibili alleanze della Lega: "Non mi interessa avere la Padania libera se poi le fabbriche sono chiuse" e "contro gli assassini di Bruxelles sono disposto a discutere con chiunque". Salvini sottolinea che "la Lega presenterà le sue proposte economiche a metà novembre" e aggiunge: "Vorrei discuterne con Renzi, con Alfano invece no".

Intervenuto da Agorà, su Rai Tre: “Sono contento di avere portato in piazza 100mila persone che sono sfiduciate e non ne possono più. Esistono tante contraddizioni nei provvedimenti di Renzi: ad esempio il bonus bebè esisteva nella Regione Friuli Venezia Giulia ed è stato tolto quest’anno dalla Serracchiani. Quindi si mettessero d’accordo".

"Noi vogliamo fare altri provvedimenti, come rendere gratuito l’asilo nido, che costa a Milano 600 euro e non gli 80 che intende dare Renzi", "io non guardo al passato ma al futuro, ci sono gli esodati, a loro farebbero sicuramente comodo gli 80 euro. Quello che è prioritario è l’abolizione della Riforma Fornero e un’aliquota di tassazione unica. La Merkel è bravissima perché fa gli interessi dei tedeschi, siamo noi che non sappiamo fare gli interessi degli italiani. Se sui progetti c’è una sintonia noi l’accordo lo facciamo".

A giudizio di Matteo Salvini "non esiste un nuovo centrodestra". Il leader della Lega Nord ha risposto anche a una domanda sulle sue ambizioni personali: "Non auguro all’Italia – ha detto – la sciagura di avere Salvini presidente del Consiglio, ma certo se Berlusconi si fa i selfie con Luxuria…".