Le migliori offerte di crociere per partire questo inverno

Crocierissime ha selezionato tre delle proposte più interessanti da prenotare ora e da fare a dicembre e gennaio

Vacanza in crociera
Vacanza in crociera

Il settore delle crociere, tra quelli che hanno sofferto maggiormente con la pandemia, sta recuperando nel 2022 le cifre del 2019, addirittura le sta migliorando. Oltre alle numerose proposte per navigare in tutti i mari del mondo che vengono offerte nei mesi estivi e autunnali, ce ne sono anche altre che si possono fare benissimo in inverno, con prezzi molto più bassi e destinazioni molto attraenti. Il primo sito italiano interamente dedicato al mondo delle crociere www.crocierissime.it, propone diversi itinerari nel Mediterraneo Occidentale, in Grecia, Israele e nel Mare del Nord, che possono essere prenotate ora ai prezzi più bassi dell’anno.

8 giorni per scoprire il meglio del Mediterraneo

Una buona proposta è la crociera nel Mediterraneo Occidentale con la compagnia MSC Crociere per viaggiare a dicembre con partenze da Genova visitando La Spezia, Napoli, Palma di Maiorca, Barcellona, Marsiglia e tornando a Genova, o con partenze da Napoli e visitando Palma di Maiorca, Barcellona, Marsiglia, Genova, La Spezia e tornando a Napoli. Si naviga sulla MSC Virtuosa, la quarta mega-nave della classe Meraviglia di MSC. Questa nuova nave da crociera è una delle due più grandi della flotta MSC Crociere, insieme alla gemella MSC Grandiosa. Offre una varietà di cabine confortevoli ed eleganti, tra cui alloggi per famiglie, suite duplex con vasca idromassaggio privata e la più alta categoria di cabine con balcone di qualsiasi altra nave da crociera. Inoltre, se si ha un budget limitato, ci sono cabine interne a prezzi vantaggiosi e comunque, grazie all’offerta di bordo, bisogna ricordare che il tempo che si trascorre in cabina è davvero limitato.

L’intrattenimento esclusivo è presentato in aree innovative come il Carousel Lounge e i poliedrici Karaoke Bar, Comedy Club e Studio TV. I passeggeri più giovani potranno godere di un incredibile parco e di un campo sportivo, dove praticare sport e giochi durante il giorno e ballare tutta la notte. Inoltre, tutta la famiglia può trascorrere ore di divertimento in uno dei parchi acquatici più emozionanti del mare. Una selezione di 10 ristoranti e 21 bar offre qualcosa di speciale per tutti. I migliori ristoranti di MSC Virtuosa servono specialità mediterranee e internazionali di prima classe in un ambiente elegante. I menu cambiano ogni giorno e le cene di gala presentano piatti creati da chef pluripremiati. Inoltre, è possibile ordinare bevande al primo cameriere umanoide al mondo in mare.

La grande novità di Virtuosa sarà Zoe, la prima assistente digitale di crociera al mondo, che sarà presente in ogni cabina e parlerà sette lingue diverse per fornire tutte le informazioni necessarie. Come sulla gemella Grandiosa, ci saranno due nuovi spettacoli del Cirque du Soleil, pensati esclusivamente per gli ospiti MSC, oltre a numerose attrazioni per il divertimento, ampie aree relax per il benessere e meravigliose esperienze culinarie per il palato.

I prezzi di questa splendida crociera proposta da Crocierissime partono da soli 828 euro in cabina interna per due persone con trattamento di pensione completa, in super promozione invernale e con cambio di data gratuito se necessario. La cabina doppia con vista mare parte da 968 euro.

Dalle isole greche alla esotica Israele

Un itinerario davvero originale, che non si trova spesso tra le proposte di crociera, tocca Genova, Roma (Civitavecchia), Messina, Rodi, Limassol, Haifa ed Heraklion per tornare poi a Genova con quattro giorni di navigazione in cui godere di tutte le proposte e i servizi di MSC Lirica. Durante la traversata, oltre ad avere l’opportunità di visitare Roma e le sue attrazioni “eterne”, si può scendere a Messina in Sicilia, separata dalla terraferma da soli cinque chilometri di mare e punto di partenza per le Isole Eolie. Ci sono numerosi monumenti da visitare, come la cattedrale in stile normanno e il Museo Regionale. Anche la chiesa di San Giovanni di Malta, un edificio della fine del XVI secolo, la chiesa di San Francesco d’Assisi, il Monte di Pietà, la Fontana di Orione e la chiesa di Santa Maria Alemanna. In Viale San Martino, la strada più grande e importante della città, ci sono molti negozi di ogni genere dove fermarsi con calma e tanti bar dove si possono assaggiare ottimi gelati, le famose granite o i deliziosi arancini.

La tappa successiva è Rodi, una delle principali isole del Mediterraneo e con una straordinaria ricchezza naturale, protetta da tre catene montuose, che conferiscono alle spiagge e alla costa un clima piacevolmente fresco ed estremamente mite. Foreste lussureggianti e una ricca riserva d’acqua rendono l’isola, soprattutto nella sua parte più settentrionale, molto fertile. E poi si arriva a Limassol, dove si respira l’atmosfera dell’antica città marinara, sede di importanti traffici da e verso l’Oriente. Il centro si è sviluppato notevolmente in epoca moderna grazie al turismo e alla forte produzione di vino, due attività intrecciate che la rendono una delle mete preferite da molti viaggiatori. Il centro storico della città offre numerose attrazioni storiche e culturali, come la fortezza medievale, dove, secondo la leggenda, Riccardo Cuor di Leone sposò e incoronò Berengaria di Navarra, o l’imponente Castello di Kolossi, costruito dai Cavalieri di San Giovanni come loro quartier generale.

Prima di rientrare dopo tre giorni di mare e una sosta a Heraklion, la capitale dell’isola di Creta, dal sapore orientale, ricca di tesori archeologici nel museo e nel Palazzo di Minosse a Cnosso dove, secondo la leggenda, si trovava il famoso labirinto del Minotauro, si passa ad Haifa, una delle città meno conosciute di Israele, che si trova tra il mare e il mitico Monte Carmelo ed è considerata dagli israeliani un esempio di coesistenza e tolleranza, in quanto ebrei, musulmani e cristiani vivono qui fianco a fianco. Questo mix si riflette nella fisionomia della città, dove si mescolano moschee, sinagoghe e chiese. Il Centro Mondiale Baha’i (una nuova religione) e i suoi famosi giardini, unici al mondo, sono assolutamente da vedere. Patrimonio dell’Umanità dal 2008, si estendono su 19 terrazze di cui fanno parte i Giardini Pensili o Giardini Persiani.

Il prezzo di questa spettacolare crociera di 12 giorni, con diverse partenze a dicembre da Genova e Civitavecchia, parte da 988 euro in cabina interna per due persone.

Crociera nel Mar del Nord da Amburgo

Anche se in inverno, le città del Nord Europa hanno un fascino particolare e visitarle in crociera è un’ottima formula. La proposta di Crocierissime è perfetta, perché i prezzi includono il volo dall’Italia e i trasferimenti dall’aeroporto alla nave e viceversa. Ad esempio, la partenza del 18 dicembre per questa crociera di 8 giorni costa 1.388 euro per due persone, compresi voli e trasferimenti. La traversata avviene a bordo di MSC Preziosa, una nave da crociera che coniuga perfettamente innovazione tecnologica e stile classico con un’eleganza senza tempo. A bordo offre 9 ristoranti, 12 bar, un teatro da 1200 posti e, tra le altre cose, il più grande scivolo d’acqua mai montato su una nave da crociera, il “Vertigo”.

Durante il viaggio si potrà scoprire Amburgo e il suo vivace quartiere portuale che, insieme ai canali e al lago, le conferiscono una piacevole atmosfera marittima. Anche Zeebrugge, da cui si può fare un’escursione alla meravigliosa Bruges in Belgio, riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, che mantiene intatto il suo patrimonio medievale. Da vedere la famosa Rozenhoedkaai (Banchina del Rosario), lo scatto fotografico più popolare della città, e una delle più belle attrazioni urbane, il Burg o Piazza Principale, maestosa e con ostentati edifici monumentali e la sua famosa Begijnhof, il cortine delle beghine, dove vivevano le beghine, donne emancipate che erano laiche, ma che seguivano comunque una vita pia e celibe.

Sono previste soste anche a Rotterdam, dove si possono visitare musei eccezionali, fare shopping nella famosa Beurstraverse e acquistare i suoi famosi formaggi, come il Gouda, le porcellane di Delft, gli oggetti in vetro e i bulbi di fiori locali; e si va poi a Le Havre, esempio della migliore architettura moderna e popolare località di villeggiatura grazie alla lunga spiaggia attrezzata vicino ai famosi sbarchi della Seconda Guerra Mondiale; proseguendo per Southampton, sede di una delle più lunghe mura medievali dell’Inghilterra, nonché dell’affascinante Tudor House Museum. Qui si può ammirare Winchester, famosa per la sua cattedrale dell’XI secolo, o la leggendaria Tavola Rotonda di Re Artù.