La Spiaggia Rosa dell’isola di Budelli, tesoro del Mediterraneo (FOTO e VIDEO)

Splendida, selvaggia, incontaminata. Con una spiaggia da sogno. L’Isola di Budelli appartiene all’arcipelago di La Maddalena, all’estremo nord della Sardegna, presso le bocche di Bonifacio. Insieme ad altre isole è parte del Parco nazionale dell’arcipelago di La Maddalena. L’isola, da epoca precedente all’istituzione del parco della Maddalena, è di proprietà privata; vi abita una sola persona, che è anche il custode di quel meraviglioso angolo di paradiso.

Sull’isola sono diverse le cose da vedere: il Monte Budello, che offre un panorama unico, le meravigliose spiagge di Cala Piatto, Cala Cisternone, Cala di Trana e la stupenda Cala del Cavaliere. Simbolo del Parco nazionale, Budelli – si legge su Wikipedia – viene considerata una delle più belle isole del Mediterraneo.

Oltre confine l’isola è conosciuta soprattutto per via della sua famosa Spiaggia Rosa, sottoposta a un rigidissimo regime di tutela: situata nella parte sud-orientale dell’isola, deve il suo colore tipico, e il nome, ai frammenti sminuzzati di un microrganismo chiamato Miniacina miniacea, un foraminifero il cui habitat viene individuato presso i rizomi di Posidonia oceanica, la fanerogama marina più importante del mar Mediterraneo.

La famosa spiaggia rientra nella Zona A (Tutela integrale) del Parco nazionale Arcipelago di La Maddalena, quindi sin dal 1994 (anno di istituzione del Parco) ne è vietato l’accesso, il transito, la sosta e la balneazione. Insomma, uno spettacolo da osservare da lontano. Ma ne vale comunque la pena.