Italiani nel mondo, vice ministro Archi si è dimesso

"Il vice ministro degli Affari esteri Bruno Archi ha rassegnato oggi le proprie dimissioni dall’incarico nelle mani del presidente del Consiglio dei ministri e del ministro degli Affari esteri". Lo riferisce l’ufficio stampa della Farnesina.

Ex consigliere diplomatico di Palazzo Chigi con Silvio Berlusconi dal 2008 al novembre del 2011, era stato eletto nel febbraio scorso con il Pdl. Alla Farnesina aveva la delega per gli Italiani all’estero e le relazioni con Asia, Oceania e Pacifico.

Archi e’ il terzo ‘azzurro’ a lasciare il governo, in seguito all’uscita di Forza Italia dalla maggioranza: prima di lui, si erano dimessi Gianfranco Micciche’, eletto con Grande Sud, sottosegretario alla Pubblica amministrazione, e Walter Ferrazza, sottosegretario agli Affari regionali.