Italiani all’estero, Fedi (Pd): bene governo, Adelaide e Brisbane non chiudono

"Le sedi consolari di Adelaide e Brisbane hanno ricevuto comunicazione dalla Farnesina di sospendere le procedure di chiusura. Si tratta di una scelta positiva del ministero degli Affari esteri che ci induce a ritenere avviata una fase nuova di interlocuzione con il Parlamento sul riorientamento della rete diplomatico-consolare nel mondo". Lo ha dichiarato il deputato del Pd Marco Fedi appena appresa la notizia da fonti d’informazione in Australia.

"Ritengo indispensabile cogliere questa opportunità che immagino significhi sospendere anche la chiusura di 33 altre sedi nel mondo – ha aggiunto Fedi – come annunciato recentemente dalla Direzione generale per le risorse e l’innovazione. Valuto positivamente l’operato del governo e l’azione del Parlamento, unitaria, sui temi della presenza nel mondo della nostra diplomazia, dei servizi consolari alle comunità stabilmente residenti all’estero, dei nuovi migranti e delle nuove mobilità, del made in Italy e della sua diffusione nel mondo e delle imprese che si muovono nel mondo. Credo sia utile in questa fase – ha concluso il deputato eletto all’estero e residente in Australia – proporre nuovamente un’autentica revisione della spesa, a invarianza dei servizi, continuando a garantire la nostra presenza all’estero, anche nelle nuove aree strategiche nel mondo".