Italiani all’estero, CGIE organizza webinar su digitalizzazione dei servizi

Verranno illustrati gli aspetti tecnici per iscriversi e utilizzare l’applicativo SPID e come usare la firma digitale. Si tratta di un’iniziativa per ridurre il divario digitale e facilitare l’accesso alle nuove offerte tecnologiche

La digitalizzazione dei servizi offerti dalla pubblica amministrazione italiana rappresenta la chiave di volta per offrire servizi all’utenza anche all’estero. Le leggi sulla semplificazione e sulla digitalizzazione dell’Amministrazione pubblica italiana sono diventate realtà, quindi, anche le Comunità italiane all’estero dovranno prepararsi a usare al meglio gli strumenti e l’offerta che in futuro sarà fruibile direttamente con l’interazione tra utenti e la rete telematica.

Il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero ha organizzato un webinar sull’argomento e ha coinvolto il Segretario esecutivo Marco Nobili, il quale illustrerà gli aspetti tecnici per iscriversi e utilizzare l’applicativo SPID e come usare la firma digitale. Si tratta di un’iniziativa per ridurre il divario digitale e facilitare l’accesso alle nuove offerte tecnologiche.

La riunione in videoconferenza è organizzata sulla piattaforma digitale zoom per il giorno 27 luglio con inizio alle ore 15.00 e potrà essere seguita in streaming sulla pagina Facebook del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero.