Italiani all’estero, Borghese (MAIE) incontra a San Gallo il coordinatore MAIE Svizzera Pietro Cappelli

L’incontro è avvenuto in vista delle prossime elezioni dei Com.It.Es, che si terranno a livello mondiale: “L’impegno del MAIE è di portare avanti in tutta Europa e nel mondo le proprie liste”

L’Onorevole Mario Borghese, vicepresidente MAIE, lunedì scorso ha incontrato a San Gallo, in Svizzera, il coordinatore MAIE per la Svizzera Pietro Cappelli.

Nel corso dell’incontro Borghese ha portato i saluti del Presidente del MAIE Sen. Ricardo Merlo e del Coordinatore MAIE Europa Ricky Filosa.

L’incontro è avvenuto in vista delle prossime elezioni dei Com.It.Es, che si terranno a livello mondiale.

“L’impegno del MAIE – si legge in una nota – è di portare avanti in tutta Europa e nel mondo le proprie liste per vincere ed entrare in questi importanti organismi di rappresentanza fondamentali per difendere e rappresentare i diritti degli italiani all’estero”.

Il Coordinatore Pietro Cappelli ha espresso la sua massima disponibilità per il raggiungimento degli obiettivi preposti.