Italiani all’estero, MAIE e Forza Italia: incontro Merlo-Romani passo avanti importante – di Ricky Filosa

“Continua il percorso del Movimento Associativo Italiani all’Estero verso una collaborazione sempre più stretta con Forza Italia. I diversi incontri che si sono svolti in passato tra l’On. Ricardo Merlo, presidente del MAIE, e il Sen. Vittorio Pessina, responsabile di Forza Italia nel mondo, sono serviti a studiare le basi per un accordo programmatico nell’interesse degli italiani all’estero tra il partito guidato da Silvio Berlusconi e il Movimento Associativo, l’unica forza politica schierata dalla parte degli italiani residenti all’estero senza se e senza ma, a prescindere dalle logiche vetuste e divisive della partitocrazia romana. L’incontro che si è svolto nelle scorse ore tra Merlo e Paolo Romani, presidente dei senatori azzurri, vicinissimo al Cavaliere, al quale ha partecipato ovviamente anche Pessina, rappresenta senza dubbio una tappa importante di questo percorso. Ed è giusto dare atto a Pessina di avere impresso nuovo slancio a Forza Italia, per ciò che riguarda l’universo dell’emigrazione. Vedremo gli sviluppi, ma oggi non possiamo che essere soddisfatti per l’attenzione che uno dei maggiori partiti italiani sta dedicando al Movimento Associativo e di conseguenza ai connazionali residenti nei cinque continenti”. Così Ricky Filosa, coordinatore del MAIE Centro America.

“Passo dopo passo, con intelligenza, con la giusta dose di prudenza, il presidente Merlo sta costruendo la strada che potrebbe portare a rendere gli italiani nel mondo ancor più protagonisti in Italia. E’ quello che vogliamo noi del MAIE, dopo avere fatto tanto all’estero: dare la giusta importanza, a Roma, nei Palazzi che contano, alle nostre comunità oltre confine. Sono convinto, e con me tutti coloro che fanno parte del MAIE Centro America, che piano piano arriveremo lontano. Presto – prosegue l’esponente del Movimento Associativo Italiani all’Estero – ci saranno ulteriori sviluppi, come annunciato dallo stesso Merlo, e questo ci dà la speranza di poter lavorare insieme, MAIE e Forza Italia, per costruire una squadra che si possa dedicare ancor di più a quei temi tanto cari agli italiani nel mondo e che per essere affrontati e risolti hanno bisogno di volontà politica e determinazione da parte del Parlamento italiano e delle nostre istituzioni. Come ho già fatto in privato – conclude Ricky Filosa -, ringrazio Ricardo Merlo, anche a nome di tutti i connazionali con cui sono in contatto, per l’impegno incondizionato che continua a dimostrare quando si tratta di italiani all’estero. Gli italiani nel mondo, tutti, al di là dei diversi colori politici, gliene sono e gliene saranno riconoscenti”.