Italiani all’estero, Comites Barcellona: Lista Azzurra impegnata a raccogliere le firme

Continua in forma incessante la raccolta firme per il rinnovo del Comites di Barcellona, circoscrizione nella quale si vuole presentare anche la Lista Azzurra, che sta facendo un lavoro di comunicazione in tutte le comunitá autonome della circoscrizione, anche se sta trovando serie difficoltá con la convalida delle firme attraverso notaio in quanto molto costose e per questo molti italiani ci ripensano, perdendo così un loro diritto nell’appoggiare la lista che prima del 17 febbraio deve arrivare a 200 firme valide.

Fino adesso sono circa 50 le firme perse su tutto il territorio. Purtroppo questo non sarebbe accaduto se i Consoli onorari sparsi sul territorio avessere potuto autenticare le firme senza alcun costo. Queste situazioni si stanno ripresentando con frequenza in molte realtá europee e nel resto dei continenti, dimostrando cosí ancora una volta quanto la tutela degli Italiani all’Estero sia sempre in una situazione critica.

I componenti della Lista Azzurra (la lista di tutti gli Italiani) sono comunque fiduciosi, perché comunque stanno ricevendo un notevole appoggio, dovuto anche al fatto che esiste un forte desiderio di novità nella comunità italiana, in quanto l’attuale Comites di Barcellona non ha dato risposte concrete ai connazionali, allontanandosi anche dalle nuove generazioni di giovani italiani.