Ioana Visan, ‘a casa Berlusconi buste con soldi. Mai fatto sesso con lui’

Ioana Visan, modella romena di 27 anni, ex Olgettina, sta deponendo a Bari al processo a Gianpaolo Tarantini, Sabina Beganovic e ad altre cinque persone accusate, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento, favoreggiamento e induzione alla prostituzione di 26 ragazze portate da Tarantini, tra il 2008 e il 2009, nelle residenze di Silvio Berlusconi.

Visan ha raccontato delle cene e delle notti trascorse l’8 e il 9 ottobre 2008 nella residenza romana dell’allora premier. La ragazza ha detto che nelle buste che venivano consegnate alle ragazze che partecipavano alle "cene" c’erano 2.000 o 5.000 euro a serata e ha rivelato di essere stata nelle residenze di Berlusconi (Roma, Milano, Antigua) "tante altre volte perche’ si e’ creato un rapporto di amicizia". "Ho trascorso tante notti a Palazzo Grazioli, subito dopo le cene organizzate dal padrone di casa, ma non ho mai avuto rapporti sessuali con Silvio Berlusconi. Per quelle serate ho avuto soldi, c’erano sempre buste".