In un anno in Italia ordinati a domicilio 3.500 km di pizza

Roma è la città regine degli ordini a domicilio, il più gettonato è l’hamburger, ma anche sushi e arrosticini

Secondo i dati contenuti nella terza edizione della Mappa del cibo a domicilio in Italia, l’Osservatorio di Just Eat fotografa le abitudini degli italiani che ordinano a domicilio. Roma risulta essere la città che ordina più di tutte a domicilio, simbolo che ben rappresenta la crescita del digital food delivery come abitudine di consumo degli italiani.

L’abitudine del cibo a domicilio a Roma è forte soprattutto la domenica, quando si registra il picco di richieste, magari per passare un momento in famiglia o con amici e per apprezzare tante specialità culinarie tutti insieme o magari per un ordine wow, se si considera che nel 2019 sono state ordinate in un colpo solo ben 100 birre a domicilio a Reggio Calabria e 82 sushi misti ad Avezzano.

Roma è in cima alla classifica per ordini wow, dato che qui sono stati ordinati 100 arrosticini. Infine, per dare un’immagine del volume di ordini, basti pensare che in un anno in Italia sono state ordinate tante pizze da coprire la distanza proprio tra Roma e Rovaniemi in Lapponia, con 3.500 km di pizza e una quantità di uramaki il cui peso totale sarebbe di oltre 230 tonnellate, come l’Obelisco Lateranense di Roma.