IL GRAFFIO | La manovra e il governo delle tasse

Se il premier Giuseppe Conte ed i suoi pensano di combattere l'evasione fiscale con le tasse e la riduzione dell'uso del contante commettono un grave errore

Il Governo discute sulla manovra economica, la legge di bilancio. La sua politica oramai è nota: aumentare le tasse per sostenere la spesa pubblica e per stare nei parametri imposti dall’Unione Europea. Insomma, per noi italiani è prevista una stangata in piena regola. Basti pensare, per esempio, alla tassa sulle merendine e a quella sulla plastica. Queste tasse avranno delle pesanti ricadute sulle famiglie italiane. La gente farà meno acquisti e l’economia non girerà.

Se il premier Giuseppe Conte ed i suoi pensano di combattere l’evasione fiscale con le tasse e la riduzione dell’uso del contante commettono un grave errore. In realtà, si avrà solo l’effetto di fare fuggire gli investitori.