Forza Italia Sicilia, Massimo Romagnoli nel comitato di presidenza

Massimo Romagnoli è stato nominato da Silvio Berlusconi membro del nuovo comitato di presidenza della regione Sicilia. Forza Italia dunque si organizza anche in terra siciliana.

Su proposta del coordinatore regionale azzurro, senatore Vincenzo Gibiino, ecco chi fa parte del nuovo comitato.

Vicepresidente dipartimenti Francesco Scoma; vicepresidente Rapporti con i club Michele Mancuso; vicepresidente Fund-raising Edy Bandiera; vicepresidente Attivita’ club Giuseppe Ruvolo; vicepresidente Riccardo Gallo; Organizzazione e comunicazione Andrea Aidala; ufficio stampa Ivan Gabrielli; vicepresidente Difensori del voto Gianni Occhipinti; vicepresidente Club italiani nel mondo Massimo Romagnoli; vicepresidente Volontari azzurri Davide Paratore; vicepresidente Iniziative culturali Gaspare Bianco; vicepresidente Iniziative politiche Raffaele Stancanelli; vicepresiente Ambiente e amici dell’uomo Manola Albanese; vicepresidente Volontariato e solidarieta’ Dina La Varvera; vicepresidente Vittime della giustizia Francesco Greco".

Un comunicato di Forza Italia annuncia che nel corso della prossima settimana saranno completate le nomine dei comitati provinciali e dei dipartimenti regionali.

Intanto proprio in queste ore si lavora alle liste per le Europee. In Sicilia sembra ormai certa la candidatura dell’europarlamentare uscente, Iacolino, così come quella di Pugliese, vicepresidente Ars. Dovrebbe essere candidato anche Romagnoli. Ancora in dubbio la candidatura di Miccichè.

LA DICHIARAZIONE DI ROMAGNOLI “Sono contento di fare parte del comitato direttivo di Forza Italia della regione Sicilia, terra a cui appartengo e che amo, una delle regioni d’Italia che da sempre è assai importante per il partito”. Così Massimo Romagnoli commenta la propria nomina a membro del comitato direttivo azzurro in Sicilia, con l’incarico di vicepresidente Club italiani nel mondo.

“Ringrazio – continua – per la fiducia accordatami sia il presidente Silvio Berlusconi che il coordinatore regionale, Sen. Enzo Gibiino. Noi, come Forza Italia, vogliamo continuare a lavorare con energia sul territorio e comunicare ai cittadini l’importanza del voto europeo. Lo facciamo perché anche in Sicilia vogliamo un partito forte e organizzato. Lo facciamo anche perché, in vista delle Europee di maggio, vogliamo essere pronti a raccogliere la sfida”.