Forza Italia, Berlusconi: ‘Alfano? Farà la fine di Fini’

"Se Angelino Alfano dovesse tornare alleato, anche solo per le elezioni a Canicatti’, io me ne vado da Forza Italia". Francesca Pascale non ne vuole sapere: dentro Forza Italia, ora che lei e’ la first lady, non c’e’ piu’ posto per l’ex delfino di Berlusconi.  

A raccontare il ‘niet’ della giovane napoletana e’ Vladimir Luxuria, che ieri ha cenato nella villa di Arcore ospite di Berlusconi e Pascale. Stamattina, durante la trasmissione ‘Il geco e la farfalla’ di Radio Capital, Luxuria rivela che Berlusconi si e’ detto "molto soddisfatto" per il ritorno del senatore Antonio D’Ali’ dal Nuovo centrodestra a Forza Italia, raccontando poi di aver vissuto come "un vero e proprio tradimento" l’addio di Alfano: "Lo consideravo come un figlio – avrebbe detto Berlusconi – quando c’era lui nel partito si parlava piu’ siciliano che italiano, aveva portato molti dei suoi. Avevo anche trovato una villa a Lampedusa…".

Berlusconi avrebbe poi escluso qualsiasi alleanza con Alfano per i voti amministrativi, interrotto proprio durante questo ragionamento dalla fidanzata Francesca Pascale, sempre secondo quanto racconta Luxuria. "Se Angelino Alfano dovesse tornare alleato, anche solo per le elezioni a Canicatti’, io me ne vado da Forza Italia", avrebbe tuonato. Poi, la chiosa di Berlusconi: "Tanto fara’ la fine di Fini…".